Videointervista a Federica Abbate: “Ci vuole un po’ di coraggio per essere felici!”

Federica Abbate

E’ uscito per Carosello Records In foto vengo male, l’Ep d’esordio di Federica Abbate (ne abbiamo parlato QUI).

Sembra strano parlare di esordio per un’artista che ha alle spalle un gran numero di dischi d’oro e di platino, ma in effetti l’artista nata a Milano inizia solo ora a dimostrare le immense potenzialità come cantautrice, anche se già i primi singoli pubblicati ci hanno fatto capire che Federica può essere più che credibile anche in questo ruolo.

Abbiamo incontrato Federica Abbate in una giornata dedicata alla stampa per la promozione del nuovo Ep. “Devo fare le cose che sento!” le sue prime parole che indicano una volontà molto chiara e un punto di vista già strutturato.

C’è una grande differenza tra i testi che scrivo per me e quelli che lascio agli altri. In quelli sono molto più generale e quando scrivo non c’è un lavoro mirato a questo o a un altro artista. Un percorso personale è diverso e molto più coerente. L’obiettivo è sempre quello di raccontare la propria verità in un mondo che appartiene solo a me.

Federica Abbate

VIDEOINTERVISTA A FEDERICA ABBATE

Oggi abbiamo perso la capacità di emozionarci, ma dobbiamo anche renderci conto del nostro ruolo. Non possiamo pensare a tutto noi. Noi scriviamo canzoni, non salviamo il mondo! E’ giusto riderci su! Quindi… tra ironia e consapevolezza? Entrambe! Possono convivere! Ma non dobbiamo mai dimenticarci che ci vuole un po’ di coraggio per essere felici.

Ecco la nostra videointervista a Federica Abbate.

L’ESORDIO LIVE

Federica esordirà dal vivo il 25 maggio al Miami Festival che si svolgerà al Circolo Arci Magnolia della città meneghina. “Marra è stato il primo che mi ha fatto pensare a un percorso cantautorale e lui devo molto. Come mi sento prima dell’esordio live? Non lo so. Ricordo che avevo paura anche prima di iniziare come autrice.”

In genere sono tesa 10 minuti prima del live. Sto lavorando tanto per dare un’organicità alla scaletta. Ma sono divertita anche perchè non lo vivo come un esame, ma solo come il bello della diretta. Mi rendo sempre più conto che per fare le cose per bene bisogna sudare un sacco!

Il futuro? Ho delle ambizioni e dei progetti importanti nella mia testa che vorrei realizzare prima o poi. E tutto inizia dall’Ep e dal live. Si vedrà…

Foto dai Social di Federica Abbate

 

 

 

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali