VIDEO INTERVISTA a ELIO E LE STORIE TESE: Sanremo e il Tour d’Addio posticipano al 30 giugno 2018 la data di scadenza!

Elio e le storie tese

Ora è ufficiale. Dopo la conferma della partecipazione al prossimo Festival di Sanremo con il brano Arrivedorci, Elio e Le Storie Tese sorprendono tutti e annunciano un tour di addio che arriverà nel 2018 e che sarà un’appendice di quello del 19 dicembre al Forum di Assago.

La data milanese avrebbe dovuto rappresentare l’ultimo atto di una carriera lunga, prolifica ed estremamente controcorrente, grazie alla proposta di un genere artisticamente inedito per la musica italiana.

La conferenza stampa è l’ennesima occasione per incontrare il gruppo e per fare il punto della situazione a pochi mesi dal 30 giugno 2018, giorno in cui calerà il sipario sul progetto Elio e le Storie Tese.

Abbiamo dato l’annuncio dello scioglimento della band nel marzo di quest’anno dopo una data a Londra. Troppi erano gli screzi. Siamo uomini di 50 anni e sul tour-bus avevamo un solo bagno e qualcuno ci passava un quarto d’ora!” l’incipit di Elio.

Quando abbiamo annunciato che quella sarebbe stata l’ultima tournée nessuno ci ha preso sul serio. Poi… Lo hanno detto Le Iene e a loro hanno creduto! Da quel momento siamo stati travolti da un’ondata di affetto e lì per lì abbiamo deciso di proporre un concerto di addio al Forum di Assago. Pensandoci, però, visto il numero di persone che ha dimostrato di volerci così bene ci siamo convinti fosse più corretto nei confronti del pubblico proporre un tour d’addio.

VIDEOINTERVISTA A CESAREO – ELIO E LE STORIE TESE

ELIO E LE STORIE TESE AL FESTIVAL 2018

Sorge spontaNeo domandarsi quando è nata l’idea di partecipare al prossimo Festival di Sanremo.

Claudio Baglioni ci ha chiesto se ci sarebbe piaciuto dare l’addio dal prestigiosa palco dell’Ariston. Per noi il Festival è importante.” Elio racconta: “Guardo il Festival fin da bambino. Ricordo che ho conosciuto Lucio Battisti dalla televisione, quando era in gara con Un’Avventura.
Per noi Sanremo è la ciliegina sulla torta. Il luogo migliore dove sottolineare la nostra storia: strana, ma bellissima. Originale, molto e poco italiana allo stesso tempo. La nostra storia non assomiglia a niente di già visto in Italia. La fine è parte integrante della storia e vorremmo raccontarla da un bel palco.

Faso ci tiene a rimarcare: “Tante persone non ci hanno considerato degni del Festival per il nostro modo di fare musica e di proporre brani divertenti. Qualcuno li ha definiti stupidini…

Poi Elio, con la consueta ironia, spiega: “Quando siamo andati a Sanremo per la prima volta il nostro obiettivo era quello di scattare fotografie con gli altri cantanti. Ora… sono gli altri artisti che vogliono una foto con noi. Non è che cambia molto perchè le foto le avremmo comunque tutte, però…

Rocco Tanica durante Sarà Sanremo di venerdì 15 dicembre ha dichiarato che l’obiettivo degli Elii era sempre quello di arrivare diciannovesimi e ciò è stato riportato anche nel comunicato stampa ufficiale. Anche se… “Se dovessimo arrivare diciannovesimi… l’artista dietro di noi… non vorrà la foto con noi… Quindi… meglio arrivare ultimi!

Elio

Il 19 dicembre al Forum ci sarà comunque quello che avrebbe dovuto essere il concerto di addio. “Non vogliamo spoilerare nulla!”, lasciando intendere che sarà senza ombra di dubbio un evento unico. E a proposito di unicità è davvero insolita la scelta di rimborsare virtualmente tutti coloro che da fuori Milano si sono mossi e hanno acquistato un biglietto per la data del Forum.

Come indicato da una nota dell’organizzatore del live F&P: “Quando è stato annunciato il concerto del 19 dicembre al Mediolanum Forum di Assago – Milano, il Tour d’Addio non era stato programmato; di conseguenza, onde evitare disagi al pubblico proveniente da regioni differenti dalla Lombardia, tutti i residenti extra-lombardi che hanno acquistato il biglietto per il concerto di domani sera avranno diritto ad un biglietto omaggio per una tappa del Tour d’Addio relativamente alla propria regione di residenza, secondo le modalità indicate da F&P.

LE DATE DEL TOUR D’ADDIO

20 aprile – Pala George di Montichiari (BS)
21 aprile – Kioene Arena di Padova
3 maggio – Pala Alpitour di Torino
5 maggio – Nelson Mandela Forum di Firenze
8 maggio – RDS Stadium di Genova
10 maggio – Unipol Arena di Bologna
12 maggio – Pala Lottomatica di Roma
14 maggio – Palapartenope di Napoli
17 maggio – Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
19 maggio – Pala Florio di Bari
23 maggio – RDS Stadium di Rimini

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Tra le date del Tour d’addio non ne è prevista ancora nessuna a Milano, anche se non si tratta di una dimenticanza, ma di una situazione che ha spiegato Ferdinando Salzano, Amministratore Delegato di F&P. “Non c’è ancora stato il tempo di organizzare una data a Milano, perchè tutto si è svolto molto in fretta, ma vorremmo proporre qualcosa di grande, un evento da ricordare.

Fa eco Faso: “Sarebbe bello un concertone al Parco Lambro. Una piccola Woodstock dove tutti siamo nudi a cantare e ballare!

Nel 2018 uscirà anche un nuovo album, anticipato dal singolo Licantropo Vegano, in radio da ottobre, ma ancora è tutto avvolto nel mistero…

L’ultimo messaggio è una dedica, perchè il 2018 sarà il ventennale della scomparsa di Feiez, storico componente della band scomparso improvvisamente nel 1998.

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali