INTERVISTA a FEDERICA ABBATE: “Ho scritto per me… che figata! In Fiori sui balconi uso parole forti ma mi diverto!”

Federica Abbate

Federica Abbate ha solo 26 anni, ma vanta un curriculum color platino. Quasi non si contano più i successi che portano la sua firma, così come il numero degli artisti che non vedono l’ora di collaborare con lei.

Nell’agosto del 2015 titolavamo “E’ nata una stella” e più volte abbiamo definito Federica come la SIA italiana e mai come oggi, dopo aver ascoltato e apprezzato Fiori sui balconi, ne abbiamo la certezza.

E’ un pezzo insolito che ci conferma Federica come un’artista che nonostante la sua giovane età è matura, fantasiosa e visionaria al punto giusto. Nel brano spiazza con sonorità e strofe che, probabilmente, mai si erano notati in maniera così diretta in una produzione italiana.

Nella serata di presentazione del singolo Fiori sui balconi (tenutasi a Milano nella sede di Google Italia in occasione della YouTube Week) abbiamo assistito ad un”intervista in cui Federica ha risposto alle domande poste dall’amico e collega Michele Bravi che, nello scorso Festival di Sanremo, ha ottenuto il quarto posto con Il diario degli errori che porta anche la firma di Federica.

La penna di Federica è pop, ma allo stesso tempo pronfondamente distante dagli standard compositivi italiani: “Ho contaminazioni anglofone e cerco sfumature che ancora non si sono sentite in Italia. Inizialmente le mie melodie avevano poco spazio nel pop, ma si avvicinavano più al rap. Devo ringraziare Takagi & Ketra perchè mi hanno dato segnali importanti.

Durante la serata ha voluto anche rispondere a chi le chiede cosa la accomuna a Sia….

Per me lei è la quint’essenza della musica. Per me il suo modo di scrivere ha rivoluzionato il modo di comporre. Ha creato una spaccatura. La apprezzo anche come interprete perchè ha un modo di cantare così cristallino!

Ed ecco la videointervista che abbiamo realizzato con lei. Buona visione

 

Articolo e video intervista di Simone Zani per All Music Italia

 

  
segui su: