VIDEO INTERVISTA ad ELIO CIPRI. Dopo 50 anni di carriera racconta il segreto per gestire artisti di successo

Elio Cipri

Chiacchierare con Elio Cipri è un’esperienza che tutti coloro che amano la musica e gli aneddoti ad essa legati dovrebbero fare. Elio ha scritto pagine importantissime della musica italiana ricoprendo svariati ruoli, ma ciò che colpisce è il suo atteggiamento. Nonostante una carriera che ha origini ben lontane, è un personaggio che racconta la sua vita con umiltà e senza rimpianto ripercorre spesso i suoi successi, ma non con malinconia, ma con la volontà di porre attenzione su un traguardo raggiunto con il sudore della fronte.

Elio Cipri ha iniziato la sua carriera come cantante negli anni ’60 ottenendo un buon riscontro culminato con il secondo posto a Un Disco per l’Estate, si è poi dedicato alla comunicazione curando l’ufficio stampa di diversi eventi e artisti. Non si può tralasciare la sua esperienza di talent scout.

Elio Cipri è stato tra i precursori del lavoro di promoter radiofonico. Infatti è stato tra i primi ad occuparsi di “portare i dischi in radio” (quando ancora non esistevano le cartoline digitali…) e grazie a lui le emittenti radiofoniche hanno suonato i brani di Claudio Villa, Alberto Rabagliati e Quartetto Cetra.

Durante il Festival di Sanremo 2017 ha ottenuto il Premio Dietro le Quinte durante il Galà della Regione Liguria e in quell’occasione ha anche voluto parlare di uno dei successi che sicuramente più lo rendono orgoglioso; quello di padre. Elio Cipri è infatti il papà di Syria, artista che all’Ariston ha trionfato tra i giovani nel 1996 e che da allora ha costruito un percorso musicale all’insegna della sperimentazione unico in Italia.

Recentemente ha dichiarato che “I grandi se ne vanno e non c’è ricambio”, ma lui ha accanto a se un collaboratore valido in grado di proseguire per tanti anni con quanto fatto: suo figlio Giorgio Cipressi, anche lui ormai una realtà consolidata nel panorama musicale e discografico tricolore.

Ed Elio Cipri è il primo protagonisti della nuova serie di interviste agli addetti ai lavori della musica che, a furor di popolo, ci avete richiesto in un recente sondaggio.

Ecco la nostra video intervista, rigorosamente in due parti perché Cipri lavora sempre ed il suo telefono è un fiume in piena.

VIDEO INTERVISTA AD ELIO CIPRESSI pare 1 di 2

VIDEO INTERVISTA AD ELIO CIPRESSI pare 2 di 2

 

Intervista a cura di Simone Zani per All Music Italia

 

  
segui su: