Ho scritto un nuovo libro perchè “Ho scelto di sbagliare” di ENRICO NASCIMBENI

ho scelto di sbagliare

Il 10 aprile è uscito un mio nuovo libro, Ho scelto di Sbagliare.

Ho scritto questo libro mentre lei dormiva ed io mi facevo una canna pensando a Dio.
Ho scritto questo libro perché sono solo anche quando sono solo.
Ho scritto perché devo lasciare le mie tracce come un cane che segna territori improbabili. Passa un altro cane ed già finita.
Ho scritto questo libro perché tutti i giorni parlo con mia mamma e mio papà. Una preghiera. Un mantra. Un’assenza di prato tagliato dopo la pioggia.

Ho scritto per far cantare un foglio muto.
Ho scritto per risalire la corrente come un salmone.
Ho scritto per farmi bello con lei.
Ho scritto questo libro dopo aver guardato Youporn per un anno intero.
Ho scritto perché sono penna e coltello.
Ho scritto questo libro perché è una canzone che fa male.
Ho scritto su pacchetti di sigarette e una schiena di donna.

Ho scritto questo libro sa il cazzo perché.
Ho scritto perché ho letto Castaneda e Borges.
Ho scritto per volere degli alberi e dei fiumi.
Ho scritto questo libro perché andatevene affanculo tutti.
Ho scritto perché vi amo tutti. Ma dico una bugia.

Ho scritto questo libro per non andare via. Ho scritto perché sono già andato.
Ho scritto questo libro perché…ho scelto di sbagliare.

Enrico Nascimbeni

  Come giornalista si è occupato di cronaca nera, di cronaca giudiziaria e di guerra. seguendo anche da vicino l'inchiesta di Mani Pulite. Ha inciso otto dischi come cantautore. Come autore ha scritto canzoni insieme a Tom Waits, Suzanne Vega, Leonard Cohen e Roberto Vecchioni.
segui su: